Tel. 011/ 95 42 604 | Skype: ictpat|ictpat@tin.it
­

About Daniela Patriarca

Sono Daniela Patriarca, 54 anni, sin da piccola involontaria “viaggiatrice” grazie ai genitori friulani emigrati in Sud America, divoratrice di libri e appassionata di storie di vita.

Il Mormaggio, il formaggio gioiello dal gusto italiano e giapponese!

By |giugno 24th, 2019|Cucina Giapponese, Vita in Giappone, Vita in Italia|

Il Mormaggio presentato alla Fiera dell'ICE  a Tokyo. Ebbene sì, ecco presentato ufficialmente il primo prodotto che unisce il gusto italiano a quello giapponese, il favoloso Mormaggio. Il nome nasce dal'unione dei due termini "Moromi" e "Formaggio" ed è stato presentato oggi ufficialmente alla Fiera dei Formaggi Italiani organizzata presso l'ICE di Tokyo. Il prodotto [...]

Commenti disabilitati su Il Mormaggio, il formaggio gioiello dal gusto italiano e giapponese!

Le case di quartiere un progetto che affascina i giapponesi

By |giugno 22nd, 2019|In Italia, Stile di vita, Vita in Giappone, Vita in Italia|

Il Japan Center for Regional Development alla scoperta della Case di Quartiere di Torino. Pochi giorni fa una delegazione di un importante ufficio regionale di Tokyo ha fatto visita alle case di quartiere di Torino. La delegazione, guidata dalla giovane Kanae Yamakage, ha incontrato l'arch. Valter Cavallaro per capire come si sono sviluppate e come [...]

Commenti disabilitati su Le case di quartiere un progetto che affascina i giapponesi

Casa Format, la casa ristorante con l’orto fatta da amici

By |novembre 6th, 2018|Cucina Giapponese, Vita in Giappone, Vita in Italia|

Ad Orbassano l'innovativo ristorante che coniuga il bio, il rispetto ambientale e la cultura di una cucina familiare gestita da colleghi... amici. Ieri sera sono andata a cena ad Orbassano al ristorante Casa Format, aperto grazie ad un progetto che ha accomunato due conoscenti ed amici, lo chef Igor Macchia, storica colonna della Credenza di [...]

Commenti disabilitati su Casa Format, la casa ristorante con l’orto fatta da amici

La grande cucina dello chef  Akama,  un pioniere in Italia nell’insegnamento della vera cucina Kaiseki!

By |giugno 8th, 2018|Vita in Giappone|

Torino, Associazione Cuochi, 7 giugno 2018: Akama Hiroto cucina e spiega la grande cucina Kaiseki, pioniere nell'insegnamento della vera cucina giapponese. Si è svolta ieri a Torino la lezione con dimostrazione di cucina giapponese Kaiseki dello chef Hiroto Akama. Hiroto è Maestro dell'AJCA, All Japan Chefs Association, l'associazione che raccoglie i cuochi di cucina giapponese. [...]

La primavera in cucina con l’Associazione Cuochi di Torino

By |aprile 6th, 2018|Corsi Italia, In Italia, Vita in Giappone, Vita in Italia|

A Torino, in centro città, presso la storica sede  scuola dell'Associazione Cuochi, una primavera alla scoperta delle erbe spontanee Primavera, una stagione dove spesso chi ama la vita all'aria aperta e vede raccogliere le erbe spontanee,  chiede un consiglio su un corso di cucina professionale che tratti questo argomento: indico sempre e solo la scuola [...]

Commenti disabilitati su La primavera in cucina con l’Associazione Cuochi di Torino

In viaggio in Sicilia con lo chef Hidaka Yoshimi di Acqua Pazza

By |maggio 24th, 2017|Vita in Giappone, Vita in Italia|

Viaggio in Sicilia con lo chef Hidaka Yoshimi, trent'anni dopo il suo soggiorno di lavoro e studio in Italia. Un anno fa dal Giappone la mia corrispondente Haruko Ikarashi dell'agenzia Tutta Italia mi manda una foto di un libro sulla Sicilia scritto dallo chef Hidaka Yoshimi, ristoratore di Tokyo e da Kazuko Nagamoto, [...]

Commenti disabilitati su In viaggio in Sicilia con lo chef Hidaka Yoshimi di Acqua Pazza

Villa della Regina, un vigneto reale nel cuore di Torino.

By |ottobre 28th, 2016|Gite del gusto|

Se siete a Torino e volete scoprire uno dei prodotti alimentari piemontesi di eccellenza, potrete visitare il vigneto di Villa della Regina. Qui accanto alla Residenza Reale scoprite un raro impianto di vigna urbana, da cui si ricava il freisa, il vino più caratteristico di Torino e della sua collina. La Villa è residenza sabauda costruita [...]

Commenti disabilitati su Villa della Regina, un vigneto reale nel cuore di Torino.

Alla scoperta della cucina greca, nella culla della filosofia e della democrazia.

By |agosto 19th, 2016|In Grecia, Vita in Italia|

A spasso per Atene, alla scoperta della nuova cucina greca con la guida gastronomica perfetta. In occasione delle  “mitiche” ferie greche che ogni anno trascorro a casa di mio marito Costantino  vicino a Corinto, l’amico Angelo Zachariou, simpaticissimo ingegnere che parla perfettamente italiano, ci ha ancora una volta guidato alla scoperta della cucina greca, [...]

A Tokyo la Showa Women University, una scuola per le donne

By |giugno 27th, 2016|Cucina Giapponese, Stile di vita, Vita in Giappone|

Showa 2012 A Tokyo un' università riservata alle donne aperta ai contatti con scuole di tutto il mondo. Qualche anni fa ho avuto modo di organizzare a Domodossola un gemellaggio tra il locale Collegio Rosmini e una università di Tokyo molto particolare, riservata solo alle donne. La mia curiosità mi ha portato subito [...]

Modernità o tradizione? Un Paese affascinante per i contrasti

By |giugno 9th, 2016|Curiosità, Guida alla città, Kyoto, Nara|

In Giappone i grattacieli e i templi si affiancano, in un contesto urbano appassionante. Finalmente a Osaka! Quest'anno il lavoro mi consente di visitare meglio Osaka, città a 400 km da Tokyo. Sono felice di poter lavorare qui perché  in poco tempo potrò raggiungere Nara e Kyoto, le città giapponesi più famose per gli aspetti tradizionali. [...]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Che cos’è un cookie?

Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato nel computer o dispositivo dell’utente nel momento in cui visita un sito web. Il testo serve a registrare delle informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookie sono necessari a garantire il corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché consentono di memorizzare in modo sicuro il nome utente e la password o altre impostazioni come la lingua di preferenza.

Perché questo sito utilizza i cookie?

Il sito utilizza i cookie al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di navigazione modellata il più possibile intorno ai propri gusti e preferenze. I cookie vengono utilizzati anche per ottimizzare le prestazioni del sito web e raccogliere dati in forma aggregata, per continuare a migliorare l’usabilità e i contenuti.

Come posso disattivare i cookie?

È possibile modificare le impostazioni del browser per disattivare i cookie tramite una procedura molto semplice.

Firefox

Apri Firefox. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”. Seleziona quindi la scheda “Privacy”. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate”. Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer

Apri Internet Explorer. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentirli tutti). Clicca su OK.

Google Chrome

Apri Google Chrome. Clicca sull’icona “Strumenti”. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”. Sotto la voce “Cookie” sarà possibile bloccare in parte o completamente i cookie. Accedendo alla scheda “Cookie e dati dei siti” sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie. oppure Digita chrome://settings/cookies nella barra degli indirizzi e premi invio. Accederai alla scheda “Cookie e dati dei siti” dove sarà possibile cercare e cancellare specifici cookie.

Safari

Apri Safari. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookie dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo). Per maggiori informazioni sui cookie memorizzati sul tuo computer, clicca su “Mostra cookie”.

Chiudi